ACCORDO CON UNIVERSITÁ DI FIRENZE

SIOTEMA è orgogliosa di comunicare la sottoscrizione di una convenzione con l’Università di Firenze, Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale (DCMT).

In data 16 maggio 2018, il Consiglio di Dipartimento ha dato parere positivo, dando il via ad un accordo di collaborazione che prevede, tra le iniziative principali, l’avvio di un Master di 1° livello in MEDICINA MANUALE e OSTEOPATICA in ambito muscolo-scheletrico, del valore di 60 crediti (CFU).

Il corso, che partirà a novembre 2018, si rivolge a figure sanitarie e a laureati in scienze motorie.

L’apertura anche a figure non sanitarie è stata fortemente voluta da SIOTEMA, in un periodo che rimane di grande incertezza, in attesa che vengano emanati i decreti attuativi a completamento della LEGGE 11 gennaio 2018, n. 3 (18G00019) (GU n. 25 del 31-1-2018).
Dopo l’avvio dell’ambulatorio osteopatico in convenzione con ISPRO (Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica), l’accordo con il prestigioso ateneo di Firenze costituisce un attestato del lavoro svolto da SIOTEMA negli anni.

Le iscrizioni saranno gestite direttamente dall’Università tramite bando pubblico e non tramite la segreteria SIOTEMA.

Alleghiamo qui di seguito una prima presentazione del Master; per informazioni di dettaglio sulle procedure di iscrizione occorrerà attendere l’apertura del bando universitario, prevista per i primi giorni di luglio. Una volta pubblicato il bando, sarà nostra premura darne tempestiva comunicazione.

CONVENZIONE ISPRO

SIOTEMA è orgogliosa di annunciare la sottoscrizione di un accordo di collaborazione con ISPRO  (Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica) di Firenze.

Oggetto della convenzione, siglata in data 8 marzo 2018 dal Direttore Generale ISPRO Prof. Gianni Amunni e dal Presidente SIOTEMA Iginio Furlan, è lo studio e l’ attivazione di progetti di comune interesse per la  gestione del paziente oncologico, mediante l’impiego del trattamento osteopatico.

L’obiettivo è quello di avviare un’attività ambulatoriale congiunta, continuata e di ricerca, per dimostrare  l’efficacia terapeutica, l’apprezzamento sociale e la sostenibilità economica dell’osteopatia, nell’ambito delle dissinergie funzionali e/o dolorose nei soggetti affetti da patologie oncologiche selezionate, in integrazione ai classici trattamenti medici e riabilitativi.

L’attività sarà  monitorata mediante l’attivazione di studi clinici  randomizzati.

Dopo la firma e l’attivazione di un ambulatorio osteopatico, nel 2017, presso AOUC-Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi, SIOTEMA sigla un altro accordo di grande rilevanza che attesta la qualità del lavoro svolto negli anni, sia a livello formativo che a livello istituzionale.

SIOTEMA desidera ringraziare la Direzione di ISPRO che ha, con grande disponibilità, permesso di avviare questo progetto ambizioso ed innovativo.

Un ringraziamento va anche a tutti i membri  del gruppo SIOTEMA (docenti, allievi, staff di segreteria) che, a vario titolo, hanno contribuito alla crescita della Scuola, rendendola un soggetto affidabile e credibile.

Il lavoro è all’inizio: sarà nostra cura raccontarne gli sviluppi e l’evoluzione.

Qui di seguito riportiamo un breve profilo di ISPRO.

PROFILO E MISSIONE ISPRO

L’ISPRO è ente del Servizio Sanitario Regionale Toscano, dotato di personalità giuridica pubblica e di autonomia organizzativa, amministrativa e contabile.

Missione

La missione dell’Istituto, che da oltre 40 anni opera nell’ambito della prevenzione oncologica, è quella di “insieme per capire, evitare e curare il cancro.”

La finalità dell’ISPRO  consiste nel promuovere, misurare e studiare azioni di prevenzione primaria, secondaria e terziaria dei tumori e di organizzare e coordinare, in sinergia con le aziende e gli enti del servizio sanitario regionale, i percorsi di diagnosi, cura e riabilitazione, nonché i programmi di ricerca in ambito oncologico.

Per maggior informazioni:

http://www.ispo.toscana.it/chi_siamo

DIPARTIMENTO RICERCA & TESI

Il Dipartimento Ricerca & Tesi SIOTEMA nasce nel 2014 con l’obiettivo primario di avvicinare il mondo dell’osteopatia alla ricerca scientifica e creare un corpo della letteratura scientifica sulle evidenze dei trattamenti osteopatici.

Costituisce il punto di riferimento per gli studenti (5°-6° anno)  per la progettazione, la stesura e la discussione della tesi propedeutica al conseguimento del diploma di osteopatia.

Coordina i docenti nella preparazione e nell’implementazione di materiali didattico e di progetti di ricerca.

Collabora con enti esterni per la realizzazione e diffusione di progetti di EBO (Evidence Based Osteopathy).

Start typing and press Enter to search