DIALOGO CON L’EMOZIONE 11-13/01/2019 TORINO

Un approccio osteopatico alla sfera emozionale

Vittorio Chesi D.O. M.R.O.I.

OBIETTIVI DEL CORSO

Il relatore si propone di trasmettere le proprie esperienze in campo somato-emozionale, da lungo tempo sperimentate nella pratica quotidiana nel proprio studio, che si basano sull’approccio manuale e sulle metodiche proposte da diversi autori anche al di fuori del campo osteopatico. I grandi principi della filosofia osteopatica considerano l’individuo come un’unità e questa sintesi considera le influenze del sistema emotivo sulla sfera fisica e razionale.

L’approccio non vuole invadere campi non pertinenti la pratica osteopatica ma, semplicemente nel rispetto della persona, offrire la possibilità di far esprimere fisicamente ed emotivamente ciò che a causa del controllo razionale, dei condizionamenti e delle credenze, normalmente non viene realmente consapevolizzato, liberato, manifestato e risolto.

Ciò può avvenire grazie alla magica intelligenza della unità corporea.

IL RELATORE

Vittorio Chesi, Osteopata D.O. M.R.O.I., svolge la libera professione dal 1992 a Torino. È stato Responsabile di branca e insegnante di Osteopatia viscerale presso la S.I.O.TE.MA. (Scuola Italiana di Osteopatia e Terapie Manuali) a Torino e Firenze. Da lungo tempo si dedica al trattamento delle influenze emozionali sui disagi fisici. Autore del libro “Dialogo con il movimento”. Ha seguito un percorso di sperimentazione personale in campo somato – emozionale frequentando corsi e metodi di diverse impronte interpretative dell’argomento, sintetizzando un percorso applicabile nella normale pratica professionale osteopatica.

PROGRAMMA DEL CORSO

1^ GIORNATA:  11/01/19 ORARIO 14-19

La globalità nella visione osteopatica
L’emozione:   la PNEI, la Fisica Quantistica, le basi biochimiche, l’epigenetica

La funzione dell’osteopatia nella sfera emozionale

L’atteggiamento dell’osteopata
La lettura della “persona”

2^ GIORNATA:  12/01/19 ORARIO 9-13 14-18

L’interpretazione del sintomo e il sistema di comunicazione
La percezione della disarmonia fisica ed emotiva (teoria e pratica)

L’osservazione partecipe dell’osteopata
L’induzione del flusso di espressione (teoria e pratica)
Il respiro (teoria e pratica)

3^ GIORNATA:  13/01/19 ORARIO 9-13 14-17

La manifestazione dell’espressione di liberazione emotiva e fisica (pratica)

L’auto-terapia
Analisi e discussione delle esperienze vissute nella pratica.

I TEMI DEL CORSO

– L’unità
– L’obiettivo dell’osteopatia
– L’emozione nella PNEI, nella Fisica Quantistica, in biochimica., nell’epigenetica

– L’operatore sperimenta su sé stesso
– L’equilibrio dell’operatore
– Il ricevente e lo scambio
– La lettura e l’osservazione del corpo, delle influenze genealogiche, delle dinamiche familiari

– Il corpo, la sua memoria, l’intelligenza, la sincerità
– La mappa emotiva corporea
– La lettura e l’interpretazione delle malattie e dei traumi
– Le credenze e la formazione educativa
– L’ascolto, il giudizio
– Lo stato alfa e la percezione delle memorie delle disarmonie fisiche ed emotive
– L’analisi palpatoria delle aree corporee e dei significati delle resistenze
– Il respiro
– Il rilascio e l’espressione fisica ed emotiva
– La consapevolezza e la risoluzione
– L’auto-terapia

DESTINATARI

Osteopati professionisti

Allievi del 5° e 6° anno presso le scuole di osteopatia

Altre figure professionali previo consenso del docente

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
500 € + IVA (22%) = 610€

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro e non oltre il 15-12-2018 inviando la scheda d’iscrizione via mail (info@siotema.it).

A conferma iscrizione, verrà richiesto un acconto pari a € 150 + IVA 22% (183€) non rimborsabile in caso di disdetta.

Il saldo del corso di € 350 + IVA 22% (427€) dovrà essere effettuato entro e non oltre il 22-12-2018.

SIOTEMA GROUP SRL – Banca Popolare di Novara, Borgomanero (NO)
IBAN: IT76W0503445220000000002548 Causale: Corso Chesi 2019 “Cognome”

SEDE
VIA POLIZIANO 56 TORINO

Start typing and press Enter to search